LA FEMMINILE GIALLOBLÙ SI PRESENTA

LA FEMMINILE GIALLOBLÙ SI PRESENTA

La Virtus Romagna scopre i veli sulla nuova stagione calcistica, la squadra di calcio a undici femminile diretta dal presidente Graziella Ricci, ha cambiato casa, grazie alla collaborazione nata con il Santarcangelo Calcio, da quest’anno sarà infatti il manto del “Valentino Mazzola” a ospitare le romagnole. Presentato al Ristorante Mister Grillo di Rimini, il team gialloblù è stato in buona parte rinnovato, con gli innesti di pedine di pregio, come i difensori Chiara Cinti classe ’98 ex Riviera di Romagna e Sofia Muccioli (’94) proveniente dalla Virtus San Mauro a Mare. A centrocampo arriva Elisa Cinti (’98) e il difensore Ludovica Benvenuti (’93), mentre per il reparto offensivo Anastasia Baldassarri (’97) ex Imolese e Francesca Calia (’96). Per quanto riguarda le riconferme, tra i pali la veterana Silvia Citta, per la cintura difensiva Lisa Ridolfi, Ambra Stefanoni, Franca Omicini, Samantha Mughetti e Chiara Celli, in mediana il capitano Francesca Mancarella, Raissa Gori, Marika Zinelli, Soela D’Ippolito e Gloria Campedelli, accanto ai centroavanti Milaydis Sautie Cabrera, Mariane Gaburro, Maria Franco e Jennifer Castellucci. L’organigramma societario invece vede il vice Presidente Donatella Vanucci, il consigliere Luigi Gubbioli, la segretaria Carmen Reitano, il direttore sportivo Sara Brunozzi, mentre, dopo l’ottimo lavoro svolto nel corso della precedente annata, a dirigere le fila il tecnico Giancarlo Carnevali affiancato da Luigi Di Nunno. La Virtus Romagna militerà sempre nel campionato di serie C, che quest’anno è stato ridotto a sole otto squadre, queste le competitor: Bologna F.C., Parma Calcio 1913, Olimpia Forlì, San Paolo, Onda Pesarese, Femminile Riccione e Correggese. Sarà proprio la Correggese la prima sfidante delle romagnole domenica 16 settembre alle ore 15.30 presso lo Stadio Mazzola, mentre è già iniziata la Coppa Italia, che vede le gialloblu impegnate domenica 9 settembre in esterna con l’Olimpia Forlì. “Sono molto soddisfatta per questo gemellaggio nato con il blasonato club del Santarcangelo Calcio – dichiara il Presidente della Virtus Romagna Graziella Ricci – usufruire di un’ottima struttura e materiale specifico messo a disposizione, nonchè indossare la maglia gialloblù, è per noi un grande privilegio. Abbiamo iniziato la preparazione il 1 settembre, ho subito trovato un clima sereno e volitivo, le ragazze si stanno impegnando molto in allenamento (il martedì e il giovedì gli allenamenti sono svolti a Santa Giustina, il venerdì allo Stadio Mazzola), mi aspetto un campionato in cui potremo dire la nostra. E’ doveroso però in primis un ringraziamento al Presidente Roberto Brolli e ai miei collaboratori che credono in questo progetto, dall’allenatore al direttore sportivo, senza dimenticare i nostri sponsor LGF, MADEL Dolce Onorio e Pasquinelli, che ci danno la forza di proseguire e investono nel calcio femminile. Tra gli obiettivi anche quello di creare un bacino giovanile, per bambine e ragazze, neofite e non, che siano appassionate di calcio, penso che mattone per mattone riusciremo a costruire qualcosa d’importante, l’augurio che posso fare è che tutto vada per il meglio”.

Ufficio stampa Virtus Romagna

Share Now

Related Post