San Paolo – Virtus Romagna 3-4

CALCIO FEMMINILE SERIE C

2° GIORNATA ASD SAN PAOLO – VIRTUS ROMAGNA 3-4

ASD SAN PAOLO: Pignagnoli, Baschieri, Gandolfi (70’st Bagnoli), Veronico, Bertaccini, Zanardi, Martelli, Guidi, Punzi (82’st Oliva), Maiola, Coppelli. A disp. Gabrielli, Merli, Moio, Gozzi. All. Tedeschi.

VIRTUS ROMAGNA: Citta, Omicini (5′ pt Baldassarri, 46’st Franco), Stefanoni, Benvenuti, Zinelli, Muccioli, Calia, Mancarella, Cabrera, Gaburro, Cinti. A disp. Castellucci, Campedelli, Gori. All. Carnevali.

Reti: 10’pt Maiola (SP), 24’pt Punzi (SP), 26’PT Veronico (SP), 43′ pt Cinti (VR), 66’st Franco (VR), 89′ st Zinelli (VR), 91′ Gaburro (VR).

Arbitro: Djeukeu di Modena.

Esp. 89′ Martelli.

Prosegue la marcia positiva della Virtus Romagna che con un pirotecnico 3-4 espugna il fortino del San Paolo con una prova di grande carattere consolidando così la posizione in la vetta della classifica. La carrellata di gol ha inizio al 10′ con il destro di Maiola a segno su assist di Coppelli. Al 24′ la tessa Coppelli recupera palla nella tre quarti e serve Punzi che incrocia dal limite per il 2 a 0 mentre al 26′ giunge il tris su angolo di Zanardi, la respinta corta trova pronta Veronico che di prima intenzione va a segno. Nel finale di primo tempo si affaccia in avanti la Virtus Romagna che centra il bersaglio con l’inzuccata di Cinti. Dagli spogliatoi esce una Virtus Romagna diversa, le parole di mister Carnevali hanno effetto positivo e al 66′ Franco insacca sul secondo palo. All’89’ il fallo in area di Martelli viene punito con rosso e con un calcio di rigore a favore delle ospiti: ad incaricarsi della battuta va Zinelli che con un preciso rasoterra riporta il risultato sul 3 a 3. Finale al cardiopalma con la Virtus Romagna che ci crede e preme con veemenza: al 91′ Cabrera va via in velocità e serve centralmente Gaburro che trova la via del gol, un poker che vale tre punti preziosi. Prossima sfida per le gialloblu, domenica 30 ottobre alla ore 14.30 Stadio Mazzola contro l’Olimpia Forlì.

“Sono molto soddisfatto di questo risultato agguantato – dichiara nel dopo gara il tecnico della Virtus Romagna Giancarlo Carnevali- con carattere e cuore dalle ragazze, ma sopratutto della prestazione, dopo un primo tempo in cui siamo entrati in campo con un atteggiamento errato subendo l’aggressività delle avversarie, a cui faccio i complimenti, nel secondo tempo ci siamo sbloccate. Siamo stati capaci di soffrire e incassare il contraccolpo dei gol per poi ripartire, ho modificato il modulo e inserito Franco, i ritmi sono aumentati, così come i duelli individuali vinti da parte nostra. Non abbiamo mollato e per questo faccio i complimenti alle ragazze. Peccato per alcuni commenti che reputo antisportivi rilasciati da un referente della squadra avversaria, ma non ci focalizziamo su queste cose, guardiamo avanti continuando a lavorare con continuità come stiamo facendo, per ora ci godiamo questo bel momento”.