Under17 semifinale regionale Colorno – Santarcangelo 6-4 dcr (2-2)

UNDER17 SEMIFINALE REGIONALE

COLORNO – SANTARCANGELO 6-4 dcr (2-2)

 

Colorno: Binaschi, Rosi, Merli, Violi, Ferri, Ballarini, Pamisi, Allodi, Latuca, Yener, Herman. Subentrati: Dabre, Ferrari, Belfanti. In panchina: Lionti, Lamballi, Vona, Gargioni, Bogdani. All. Colaianni.

 

Santarcangelo: Fusconi, Lonardi, Dominici, Savini, Paganelli, Renzi, Iadevaio, Zanni, Barbiani, Gjorretaj, Terenzi. Subentrati: Soldati, Benvenuti, Andreoli, Pironi. In panchina: Fabbri, Pignalosa, Astolfi, Novelli, Guidi. All. Manzaroli.

 

Marcatori: 25’ pt, Yener, 27’ pt Paganelli (aut.) 36’ pt Gjorretaj, 34’ st Zanni.

 

Bella ma sfortunata prestazione dei ragazzi di mister Manzaroli che, nonostante una prestazione maiuscola, cedono il passo ai rigori al Colorno per la finale regionale di categoria.

Si gioca sotto una pioggia fitta ma il campo in sintetico tiene bene e il gioco è veloce. Il Santarcangelo controlla il gioco, spinge molto sulle fasce ma i numerosi cross al centro area non sono sfruttati a dovere. Il Colorno si affaccia in area gialloblù solo alla metà del primo tempo ma è subito decisivo: l’attaccante colornese si scontra contro i difensori gialloblù impegnati a rinviare di testa una palla spiovente e

l’arbitro fischia il rigore: dal dischetto Yener segna il gol dell’1-0.

Il Santarcangelo accusa il colpo e per qualche minuto subisce la pressione del Colorno, che dopo due minuti si porta sul 2-0: tiro-cross dalla destra che scheggia il palo, Lonardi rinvia dall’area piccola ma la palla colpisce un compagno di squadra e carambola in porta.

I ragazzi di Manzaroli spingono per riaprire la gara e sull’ennesima incursione di Lonardi sulla fascia  destra l’arbitro fischia un fallo nei pressi dell’area per atterramento dell’esterno clementino: batte Iadevaio, Samel ruba il tempo a tutti e segna il gol del 2-1.

Il secondo tempo riparte sempre sotto il segno del Santarcangelo ma il Colorno gioca in ripartenza e crea ancora qualche apprensione in area gialloblù.

A cinque minuti dal termine arriva il meritato pari per la formazione di Manzaroli: Soldati entra in area palla al piede e viene contrastato fallosamente, l’arbitro non ha dubbi e indica il penalty. Sul dischetto va Zanni che trasforma e porta il Santarcangelo sul 2-2. Al triplice fischio è parità e le due squadre si affidano alla lotteria dei rigori: per il Santarcangelo gol di Zanni e Benvenuti, ma sbagliano Paganelli e Renzi. Nessun errore per gli avversari che conquistano la finale.

Share Now

Related Post