Virtus Romagna – Olimpia Forlì: 0-3

VIRTUS ROMAGNA: Citta, Omicini, Stefanoni, Benvenuti, Zinelli (48’pt Gori), Muccioli, Calia (46’pt Franco), Mancarella, Cabrera (74′ st Baldassarri), Gaburro (82’st Castellucci), Cinti E. A disp. Campedelli. All. Giancarlo Carnevali.

OLIMPIA FORLI’: Bagnolini, Ivanova, Andreini (79’st Galassi), Magnani, Plachesi, Pasquinelli, Ghinassi, Tedaldi (83’st Scudellari), Galletti, Agantensi (46’pt Mordenti), Emiliani (88’st Vasuri). A disp: Calli, Strada. All. Stefano Ghinassi.

RETI: 44′ pt e 67’st Emiliani (Rig.), 93’st Galassi.

Prima sconfitta stagionale per la Virtus Romagna che è costretta a cedere il passo all’Olimpia Forlì, in una gara influenzata dalle decisioni arbitrali con l’infortunio del vice capitano gialloblù Marika Zinelli, costretta a lasciare il terreno di gioco in ambulanza. La contesa si apre con il rigore concesso alle ospiti all’8′, dal dischetto si presenta Agatensi, ma Citta è abile a intuire la traiettoria. I tentativi delle locali sono affidati al 17′ a Gaburro, il cui diagonale sfila a lato di un soffio, al 24′ inzuccata di Cabrera che si spegne alto e al 30′ è Mancarella con un potente destro a chiamare in causa Bagnolini. Al 44′ altro rigore a favore del Forlì, dagli undici metri si presenta Emiliani che non sbaglia. Al 48′ durante un’azione di gioco Marika Zinelli cade a terra e perde conoscenza: partita sospesa sino all’arrivo dell’ambulanza (per il vice capitano gialloblù, dopo diversi accertamenti, collare e braccio ingessato) al suo posto entra Gori. Si riparte dalla seconda frazione con l’ennesimo rigore ospite, a nulla valgono le proteste locali, al 67′ infatti è Emiliani a centrare nuovamente il bersaglio. In extra time giunge la terza rete dell’Olimpia Forlì, Galassi, in posizione di sospetto fuorigioco, per il 3 a 0 finale. Prossimo impegno per la Virtus Romagna, domenica ore 14.30 nel fortino della neo promossa Onda Pesarese. “In primis faccio i complimenti all’Olimpia Forlì – queste le parole nel dopo gara del tecnico della Virtus Romagna Giancarlo Carnevali – un’ottima squadra che lotterà per la vittoria del Campionato. Sono amareggiato, dopo un buon primo tempo, ciò che è successo a Marika cui faccio i miei migliori auguri di pronta guarigione, ci ha di certo sconvolto. Vorrei poter parlare di calcio ma non mi è possibile in una partita compromessa dalle decisioni arbitrali”.

Share Now

Related Post